Assicurato bene?

Prevenire è meglio che curare: chi pianifica un viaggio dovrebbe preoccuparsi anche delle assicurazioni. Le assicurazioni dovrebbero essere individuali e conformi al vostro viaggio. Prima della partenza informatevi presso la nostra Agenzia Viaggi Errekappa.

 

Entrare in un altro paese

Accertarsi sempre di avere con sé tutti i documenti necessari. Il passaporto è ancora valido? È necessario un visto per varcare la frontiera? La nostra agezia di viaggio Errekappa Travel o le rappresentanze estere in Svizzera forniscono informazioni dettagliate in merito.

 

In arereo: niente taglia unghie!

Non va dimenticato che, per i voli aerei, vigono strettissime disposizioni a tutela della sicurezza dei passeggeri. È pertanto vietato portare nel bagaglio a mano oggetti pericolosi quali coltelli, tagliaunghie, lime per la manicure, forbici e così via. Questi oggetti vanno messi nella valigia che va nella stiva. Vi sono speciali disposizioni anche per portare liquidi nel bagaglio a mano. In determinati Paesi è vietato il trasporto sugli aerei di frutta, verdura, carne o altre derrate alimentari. Informazioni in merito possono essere ottenute presso la nostra agenzia di viaggio Errekappa Travel o presso le rappresentanze estere in Svizzera.

Bagaglio a mano
Praticamente tutte le compagnie aeree consentono ai loro passeggeri di portare in cabina il cosiddetto bagaglio a mano, che deve però rispettare determinati requisiti di sicurezza.

Dimensioni: il bagaglio a mano (borsa o piccola valigia) deve avere un peso massimo di 5 kg (7 o 10 per alcune compagnie) e una somma dei lati non superiore a 115cm (in genere 55x40x25 cm ma è consigliabile controllare sempre sul sito della compagnia aerea scelta).


Liquidi: le nuove norme di sicurezza permettono di portare nel bagaglio a mano solo liquidi in piccola quantità (max 100ml per ciascun contenitore) all'interno di un sacchetto di plastica richiudibile con capacità massima di 1 litro.
Bevande, cosmetici e profumi acquistati dopo i controlli di sicurezza possono essere tranquillamente portati a bordo dell'aereo.

Posizione: il bagaglio a mano deve essere posizionato nell'apposito vano o sotto il sedile di fronte al proprio.

bagaglio-a-mano

 

Piccoli e grandi problemi

Se un cittadino svizzero si trova in viaggio all’estero e incontra difficoltà che non riesce a risolvere da solo, può rivolgersi alle rappresentanze svizzere. Queste assicurano un servizio di assistenza che può andare dalla sostituzione di un passaporto perso alla garanzia della protezione consolare. DFAE Protezione Consolare

 

Sole: attenzione!

Conoscere il proprio fototipo è il punto di partenza fondamentale per preservare la salute della propria pelle e per comportarsi correttamente durante l’esposizione alla radiazione ultravioletta della luce solare.

In dermatologia, il fototipo di una persona è determinato dalla qualità e dalla quantità di melanina presente in condizioni basali nella sua pelle. Esso indica le reazioni della pelle all'esposizione alla radiazione ultravioletta ed il tipo di abbronzatura che è possibile ottenere tramite essa. La dermatologia distingue sei tipi di fototipo, a seconda delle caratteristiche dell'individuo e della reazione all'esposizione ai raggi ultravioletti:

Fototipo I

Soggetti con carnagione molto chiara, spessissimo con efelidi, capelli di colore biondo o rosso, occhi chiari. Questo tipo di pelle è molto sensibile, e sviluppa un eritema evidente ad ogni esposizione al sole non protetta. La reazione ai raggi ultravioletti è elevatissima, con grave rischio di danni permanenti. L'abbronzatura resta molto lieve o del tutto inesistente.
Tempo max di esposizione al sole: 1° giorno 5 min. - 2° giorno 10 min. - 3° giorno 15 min. - ecc...

Fototipo II

Soggetti con carnagione chiara, spesso con efelidi, capelli di colore biondo scuro o castano chiaro, occhi chiari o scuri. Questo tipo di pelle è delicato e tende a scottarsi facilmente soprattutto con i colpi di sole. L'abbronzatura è leggera e conferisce alla carnagione un colorito dorato.
Tempo max di esposizione al sole: 1° giorno 10 min. - 2° giorno 15 min. - 3° giorno 20 min. - ecc...

Fototipo III

È il tipo più frequente. Soggetti con carnagione bruno-chiara, capelli di colore castano, occhi chiari o scuri. Questo tipo di pelle può scottarsi in seguito a colpi di sole. L'abbronzatura risulta pronunciata ed omogenea.
Tempo max di esposizione al sole: 1° giorno 15 min. - 2° giorno 20 min. - 3° giorno 25 min. - ecc...

Fototipo IV

Soggetti con carnagione olivastra o scura, capelli di colore castano scuro o nero, occhi scuri. Questo tipo di pelle è poco sensibile e reagisce raramente ai colpi di sole. L'abbronzatura risulta intensa.
Tempo max di esposizione al sole: 1° giorno 20 min. - 2° giorno 25 min. - 3° giorno 30 min. - ecc...

Fototipo V

Soggetti con carnagione bruno-olivastra, capelli neri, occhi scuri. Questo tipo di pelle non reagisce mai all'esposizione al sole. L'abbronzatura risulta molto marcata.
Tempo max di esposizione al sole: 1° giorno 25 min. - 2° giorno 30 min. - 3° giorno 35 min. - ecc...

Fototipo VI

Soggetti con carnagione nera, capelli neri, occhi scuri. È il fototipo della razza nera. Non vi è differenza di coloratura in base all'esposizione alla luce solare.
Tempo max di esposizione al sole: 1° giorno 30 min. - 2° giorno 35 min. - 3° giorno 40 min. - ecc...

 

NOTA: si può prolungare il periodo di esposizione al sole (sopra descritto per i differenti tipi di pelle) con l'utilizzo di una crema protettiva solare. Il periodo prolungato dipende dal grado di protezione della crema stessa.

 

Kit pronto soccorso. Cosa mettere nella valigetta dei farmaci?

Se il vostro viaggio é impegnativo (trekking, visite in zone naturali o selvatiche, località poco frequentate dai turisti, ecc...) é d'obbligo una visita dal medico di fiducia il quale vi fornirà la lista di farmaci idonea al vostro viaggio, molto probabilmente diversa da una destinazione all'altra. Eventualmente vi proporrà anche uno o più vaccini. Per questo motivo é meglio andare dal medico anche 6 mesi prima della partenza. I vaccini hanno bisogno di tempo per essere efficaci.

Se il viaggio é relativamente semplice (località turistica con servizi, resort, ecc...) non dimenticate di creare un kit medico base. L'ideale é andare direttamente dal farmacista e crare con lui il kit. Inoltre MOLTO IMPORTANTE non dimenticare mai i propri farmaci usati abitualmente per le patologie individuali e croniche.

Una lista potrebbe essere:

  1. Bende e fascie elastiche (con le relative spille per fissare bene)
  2. Cerotti
  3. Forbice, pinzetta (Nota per chi viaggia in aereo: é ammesso portare il proprio kit di soccorso o di pulizia in cabina ma ricordarsi di TOGLIERE elementi quali forbici, forbicine, taglia unghie, pinzette, lamette, ecc... Questi sono da mettere nella valigia che va nella stiva, quindi separata dalla persona)
  4. Disinfettante (per pulire le ferite)
  5. Antistaminico (per coloro che soffrono di allergie)
  6. Antidolorifico (per dolori di varia natura)
  7. Antinfiammatorio (per dolori di varia natura)
  8. Aspirine (per mal di testa, mal di denti, nausea, ecc..)
  9. Amuchina (per sterilizzare l’acqua)
  10. Paracetamolo (antifebbrile)
  11. Loperamide (antipropulsivo, antidiarroico)
  12. Collirio (contro irritazioni agli occhi)
  13. Amoxicillina (come antibiotico in molte infezioni sostenute da germi sensibili, che colpiscono l'orecchio, la gola, le vie respiratorie inferiori, la cute e l'apparato urinario)
  14. Pomata al cortisone e antibiotico (per punture di insetti, meduse e erbe orticanti)
  15. Neomicina (disinfettante intestinale)
  16. Farmaci e ricette per patologie individuali (se siete soggetti a patologie che si presentano saltuariamente come cistiti, cali di pressione, cefalea, nevralgie, é probabile che si presentinoin vacanza)
  17. Farmaci e ricette per patologie croniche (ipertensione arteriosa, diabete, cardiopatie, ...)
  18. Scopolamina o dimenidrinato (contro la cinetosi, cioé mal di mare)
  19. Occhiali da sole, filtri solari (creme), cappellino, tappi per le orecchie.

Questa é solo una lista parziale di promemoria che può essere migliorata e discussa con l'aiuto del proprio farmacista o medico.

Non dimenticate di tenere nel vostro bagaglio a mano i medicinali che vi servono per curare le malattie croniche: se il bagaglio da stiva non dovesse arrivare almeno avrete tutto l’indispensabile!

 

Links utili

garanzia-viaggi     tpa      iata        ikea-family